LL Cool J e Ice Cube stanno unendo le forze, ma non per quello che pensate.

Secondo il ben informato TMZ Sports LL Cool J e Ice Cube fanno parte di un gruppo che sta cercando di rilevare 22 canali sportivi regionali – compresa la YES Network – che Disney è stata costretta a vendere dal Dipartimento di Giustizia.

Per farla breve Disney ha ottenuto le 22 stazioni come parte della sua acquisizione di 71 miliardi di dollari di 21st Century Fox. Ma, i funzionari ritengono che, poiché Disney è già il proprietaria di maggioranza di ESPN, il controllo delle 22 stazioni sportive darebbe loro troppo potere nel panorama televisivo sportivo.
Le 22 stazioni coinvolte nell’affare includono tv come Fox Sports San Diego, Fox Sports Arizona, Fox Sports Detroit, Fox Sports Southwest e altro ancora.

Ma il gioiello della corona è il YES Network con sede a New York perché ha hanno i diritti di trasmettere i giochi degli Yankees. Disney pensa che YES da solo vale tra i 5 e i 6 miliardi di dollari.
La stima per tutte le 22 stazioni è tra i 15 e i 25 miliardi di dollari.
Alcuni dei potenziali offerenti che sono emersi sono veri e propri battitori pesanti – da titani di private equity come Apollo Global Management e Blackstone Group al Sinclair Broadcast Group.
Ma, Ice Cube e LL non sono esattamente dei pesi leggeri e hanno un partner potente Carolyn Rafaelian che sta nel campo dei gioielli.

L’articolo LL Cool J e Ice Cube stanno unendo le forze, ma non per quello che pensate. proviene da Darsi da fare.